venerdì 11 gennaio 2019

PROBLEMATICHE "OSPEDALE DEL PONTE"

Ospedale Filippo del Ponte

Al nuovo Padiglione Michelangelo nato per ospitare tutti i reparti pediatrici sparsi in vari ospedali e centri ,e far sorgere una grande pediatria che fosse punto di riferimento di tutta la provincia e non solo. Oggi  ci ritroviamo  una Cardiologia Pediatrica    collocata nel vecchio ospedale in cantina dove o non funziona il riscaldamento oppure scoppia qualche tubo e allaga il reparto , una vera eccellenza varesina ,l'unica di tutto il nord ovest della Lombardia e del Verbano ,che pochissimi ospedali hanno ,così necessaria oggi che i bambini con malattie cardiache congenite si salvano ,mentre prima morivano , è necessaria la Prevenzione .
L'Audiovestibologia di Varese è il primo centro in Italia e uno dei migliori in Europa per la cura della sordità infantile ,costretta a non accettare altri bambini per mancanza di risorse ,alla quale vieni continuamente chiesto di ridurre il Budget ,mentre in realtà andrebbe aumentato per l 'importanza del ruolo che svolge. E ' un centro dove il bambino passa dall'essere handicappato tutta la vita (sordo muto) ad essere un bambino normale ,che conta con personale qualificatissimo , preparatissimo e gli si chiede di abbassare il budget  e di non prendere più in carico altri bambini.
 La Pediatria ha carenza di pediatri eppure bisognerebbe investire sulla Gastroenterologia , sulla Diabetologia ,sull'Allergologia  o sulla SIDS/morte in culla , per la quale Varese vanta uno dei centri di cura e ricerca migliori in Italia e collegata a livello internazionale inoltre punto di riferimento del nord Italia .
 Urologia Pediatrica una super-specializzazione che pochi ospedali possono vantare richiede potenziamento per svolgere in maniera eccellente le proprie attività. 
Ci chiediamo quando verrà ultimata la Diagnostica e attendiamo  ancora il Pronto Soccorso Pediatrico  che avrebbe dovuto essere inaugurato a" dicembre 2017" e  se va tutto bene quest'anno verrà ultimato perché mancavano i fondi per assumere i medici.  
Infine non è chiara la situazione per quanto riguarda la Terapia Intensiva Pediatrica   fondamentale per un'ospedale di riferimento Provinciale. 


Da cittadini preoccupati per la collettività vi chiediamo di far partire al più presto  i servizi di eccellenza per garantire  un servizio migliore a tutto il territorio.   







Nessun commento:

Posta un commento

CHI SIAMO

Il Comitato Noi Per L'Ospedale è nato a tutela del diritto dei cittadini e pazienti che si rivolgono agli Ospedali dell'ASST Sette L...