GINECOLOGIA

                        Ginecologia Posti Letto 39
Personale Medico
27 medici strutturati (dei quali solo 1 di giro in ginecologia e spesso facente anche medico di guardia in pronto soccorso o interventi in sala operatoria) E 1 specializzando a turno.

Personale Inferm/Ausil : un coordinatore
24 infermieri ( di cui 16 a tempo pieno
4 al 70 % ,1 al 90 % ,1 all' 84% E 2 al 50 % )
10 ausiliari di cui 8 a tempo pieno e 2 partime ;  Personale O.S.S.= zero

     Il personale medico ruota sempre, non c’è continuità quindi quasi ogni giorno il medico che fa il giro non conosce la maggior parte delle pazienti...questo comporta tempi più lunghi per il giro visita  (con le infermiere che spiegano i casi ai medici) e le lamentele di alcune pazienti, inoltre è presente un unico specializzando che deve occuparsi di troppe cose contemporaneamente tra cui la compilazione delle cartelle cliniche di pazienti esterne che sono in attesa di intervento ( cosa che preferibilmente andrebbe svolta da un medico in ambulatorio perché porta via tempo prezioso durante le ore del mattino per le molteplici attività di reparto)
  Così il giro medico inizia troppo tardi, a volte anche nel primo pomeriggio posticipando molte attività tra cui le dimissioni dei pazienti.
   Quando il medico di giro è anche in guardia o di sala operatoria il tutto viene spesso interrotto da chiamate e allontanamento del medico del reparto.
   È un periodo difficile a causa del recente trasloco e tutto è in continuo cambiamento però alcune situazioni problematiche si trascinano da troppo tempo..
   Di notte non è previsto personale ausiliario ne OSS ma solo infermieri che quindi devono occuparsi di tutto comprese pulizie carrelli ,rifornimento materiali , trasporti,svuotamento sacche urine , svuotamento e pulizia bidoni raccolta urine e altre cose che potrebbero fare ausiliari o OSS (demansionamento)
  Soprattutto per i trasporti delle pazienti nascono dei problemi perché gli infermieri non possono abbandonare il reparto e devono quindi avvalersi del personale ausiliario di altri reparti ( sala parto opp) . Punto di primo intervento pediatrico) A volte la loro disponibilità non è immediata è questo comporta dei ritardi ( a volte anche per trasporti in sala operatoria)
  Anche di giorno ci sono solo ausiliari e nessun OSS quindi moltissime attività sono completamente a carico degli infermieri ( igiene mattutina delle pazienti, rifacimento letti , posizionamento padelle , rilevamento temperature e altri parametri)
e avendo spesso ricoverate pazienti non autosufficienti a volte il giro letti- igiene termina oltre le ore 9 comportando ritardi nella preparazione e somministrazione delle terapie delle ore 8 .
  Questi ritardi a volte si ripercuotono su tutte le attività del turno portano gli infermieri a fermarsi spesso oltre orario di fine turno per scrivere le consegne infermieristiche.

Ricoveri per interventi chirurgici
  Spesso oltre ai già numerosi interventi programmati si aggiungono persone provenienti dal DH per non disponibilità dei posti letto ( i medici programmano più interventi dei posti disponibili) portano i ricoveri a numeri piuttosto alti oppure ( in caso di non disponibilità posti anche in reparto) alla cancellazione dei piccoli interventi rinviando al domicilio le pazienti con tante scuse .
Questo è spiacevole visto che si potrebbe evitare con una migliore organizzazione da parte dei medici.




Nessun commento:

Posta un commento

CHI SIAMO

Il Comitato Noi Per L'Ospedale è nato a tutela del diritto dei cittadini e pazienti che si rivolgono agli Ospedali dell'ASST Sette L...